Le feste sono finite e quindi è il momento di mettere nero su bianco i ricordi prima che si perdano. Vi presento la faraona ripiena!!
È diventato il piatto del mio Natale. L’anno scorso l’avevo preparata anche con l’ausilio della mostarda ed era più dolce, ma più buona. Quest’anno non l’avevo a disposizione e non l’ho messa, era ugualmente buona ed è stata molto gradita dagli invitati.
L’ho servita accompagnata con un po’ d’erba cotta.
ingredienti
1 faraona disossata
8 salsicce
15 castagne lessate
1 uovo
Una manciata di parmigiano
Sale e pepe
Miele di acacia vino rosso
Procedimento
Mi sono fatta disossare dal mio macellaio di fiducia una faraona e gliel’ho fatta anche condire. Fatto ciò o preparato il ripieno: ho mescolato la pasta delle salsicce con 1 uovo, una manciata di parmigiano, un cucchiaio di miele d’acacia e ho amalgamato ben, siccome l’impasto era un po’ umido ho messo un po’ di pan grattato.
Ho rosolato la carne con un po’ d’olio in padella e una volta sigillata la carne ho sfumato con il vino rosso, ho aggiunto un cucchiaio di miele, 1 bicchiere di vino e ho messo al forno per 1 ora e mezza.
Una volta tiepido o tagliato a fette e ho servito con un cucchiaio del sughetto di cottura ristretto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *