E’ passato qualche mese, ma da quando ho vissuto questa splendida esperienza con mio figlio sono poi stata travolta da eventi familiari.

Il mio premio, il premio per il choco-contest di  eurochocolate è finalmente arrivato: due giorni di corso di pasticceria presso l’Academia Barilla nella splendida città di Parma.

Il mio accompagnatore è stato Matteo, felice ed emozionato più di me  per questa avventura. E così a febbraio siamo partiti in treno verso Parma.

La prima cosa che abbiamo fatto una volta arrivati è stata una bella cenetta con le mia amiche bloggalline, perchè si sa, regione che vai, bloggallina che trovi!

Gli altri due giorni invece sono stati dedicati al corso di pasticceria con lo chef Marcello Zaccaria (che ci aveva premiato durante la manifestazione) e alla cena stellata presso il ristorante Parizzi.

La prima giornata in Academia Barilla è iniziata con la visita guidata della stessa e sono rimasta incantata dalla biblioteca gastronomica: più di 12.000 volumi che rappresentano una collezione unica di testi culinari, dai ricettari ai tematici, dalle più moderne alle edizioni più antiche da consultare con i guanti bianchi.


E uscendo dalla biblioteca per tornare alla reception ci siamo fermati davanti al muro che raccoglie “le mani degli chef”, nata in occasione del cinquantesimo anno di pubblicazione della Guida Michelin Italia (2006) e poi incrementata. E’ composta da formelle di argilla in cui Chef famosi hanno lasciato l’impronta delle mani e la propria firma come ad esempio Moreno Cedroni, Gualtiero Marchesi, ecc.
E poi abbiamo iniziato a cucinare: pan di spagna, bignè, frolla montata, frolla normale, sbrisolona, crema pasticcera, crema inglese…è stato divertente e iteressante lavorare insieme allo chef.

E abbiamo pranzato in Academia con un bel piatto di pasta che io ho cercato di riprodurre a casa, facile e gustosa.

Pasta con salsiccia, porro e limone...ricordo di Academia Barilla
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
Ingredients
  • 300 g di fusilli
  • 3 salsicce
  • una costa di porro
  • 1 limone
  • parmigiano
Instructions
  1. Portare a bollore l'acqua per la pasta e cuocerla per il tempo indicato nella confezione.
  2. Nel frattempo preparare il condimento.
  3. Togliere il budello dalle salsicce e farle rosolare in una padella antiaderente, affettare finemente il porro e metterlo a cuocere insieme alle salsicce.
  4. Lasciar andare a fuoco lento finchè il porro non sarà cucinato (eventualmente allungare con poca acqua di cottura).
  5. Scolare la pasta e unirla al condimento, amalgamare il tutto e poco prima di servire grattare la buccia di limone e unirla alla pasta.
  6. A piacere aggiungere parmigiano

 

 

3 Comments on Pasta con salsiccia, porro e limone…ricordo di Academia Barilla (choco premio – 1 parte)

  1. Cecilia
    5 maggio 2017 at 15:24 (2 mesi ago)

    Ciao Manu!
    complimenti per il premio, per questo splendido piatto e per Matteo! 😀
    Bacioni, ciao!!

    Rispondi
    • mentucciaetresmarino
      16 giugno 2017 at 9:01 (7 giorni ago)

      grazie Cecilia 🙂

      Rispondi

1Pingbacks & Trackbacks on Pasta con salsiccia, porro e limone…ricordo di Academia Barilla (choco premio – 1 parte)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: